Home > Argomenti vari > … Parlami d’Amore …

… Parlami d’Amore …

22 Maggio 2007


Coprimi la testa con la sabbia sotto il sole
quando pensi che sian troppe le parole…
Dimmi se c’è ancora sulle labbra il mio sapore
quando pensi che sia troppe le paure…

Parlami d’amore se
quando nasce un fiore mi troverai
senza parole amore.
Parlami d’amore se
quando muore un fiore ti troverai
senza respiro amore.

Crolla il tuo castello tra la sabbia, sabbia e sole
quando pensi che sian dolci le parole.
Dici che c’è ancora sulle labbra il mio sapore
quando pensi che sian vane le paure.

Parlami d’amore se
quando nasce un fiore mi troverai
senza parole amore.
Parlami d’amore se
quando muore un fiore ti troverai
senza respiro amore.

Tu dimmi quante alternative vuoi
e quando parlo non mi ascolti mai, amore.
E tu quale alternativa sei, amore…
senza più parole…
senza più paure…

Parlami d’amore se
quando nasce un fiore mi troverai
senza parole amore.
Parlami d’amore se
quando muore un fiore ti troverai
senza respiro amore
senza parole amore
senza respiro amore.
Riferimenti: Video

  1. Andrea
    27 Maggio 2007 a 14:49 | #1

    Ciao Bridget…Come stai?
    Abbiamo gli stessi gusti in fatto di musica.. :-D
    Buona domenica. Un abbraccio

  2. Colui che hai linkato come nuovo incontro
    7 Giugno 2007 a 18:38 | #2

    Sono Andrea, ti volevo informare del fatto che ho cambiato indirizzo del blog.
    Sto a fà un casino che nemmeno immagini!
    Se tornerai..passa a salutare.
    Un bacio

  3. Andrea
    8 Giugno 2007 a 16:06 | #3

    A Brì…carissima!
    Hai detto bene, stella cadente..sempre col cuore diviso tra mille e più situazioni di mer** ..
    Il cambio d’indirizzo è anche dovuto al fatto che troppe persone della vita “reale” leggono e ciò preclude la possibilità di scrivere liberamente..specialmente se, tra queste, c’è chi ti fa battere il cuoricino..

    Smack

  4. Andrea
    8 Giugno 2007 a 19:05 | #4

    Già, è vero ed importante quello che hai scritto da me. Infatti, in alcuni momenti riesco a fregarmene, in altri invece vengo preso dalla soggezione.
    Aòh, sono ancora in via sperimentale io..con gli anni, forse, imparerò a conoscermi e a prevedere di più..per adesso si vive così!
    Ciao fenomeno,
    ti abbraccio.

I commenti sono chiusi.